Area Abbonati
LoginPassword
DOI 10.1707/2860.28853 Scarica il PDF (97,2 kb)
Ric&Pra 2018;34(1):46



newsLETTER





www.partecipasalute.it
Febbraio 2018
“Trasparenza negli studi clinici: l’FDA di nuovo in corsa”. La trasparenza relativa alla ricerca, all’utilizzo dei farmaci e alle attività delle agenzie regolatorie, cioè enti che si occupano di valutare e, in caso, approvare l’immissione in commercio dei farmaci, è un tema più che mai attuale. A tal proposito, in questi giorni la Food and Drug Administration americana – FDA – ha lanciato un progetto pilota con lo scopo di facilitare ai non esperti del settore l’accesso e la comprensione di dati e informazioni chiave sulle quali si sono basate le loro approvazioni. In questo modo, la FDA punta a massimizzare l’impatto di questi prodotti in termini di salute pubblica.
E ancora in indice: Marzo 2018: non prendete impegni. Due importanti eventi a Milano: “Cochrane in Italia: tra prove di efficacia e pratica clinica” e il 1° Congresso Choosing Wisely Italy Pillole. Storie di farmaci, medici e industrie




www.nograzie.eu
Gennaio 2018
“Buon Natale e Felice Anno Nuovo per Big Pharma”. Quale migliore regalo di Natale e augurio per il nuovo anno, per Big Pharma, di un abbassamento dei livelli di pressione arteriale per la diagnosi di ipertensione? È quanto hanno fatto l’American College of Cardiology (ACC) e l’American Heart Association (AHA), assieme a una decina di altre sigle professionali, pubblicando a dicembre 2017 le nuove linee guida sull’ipertensione. Le nuove linee guida prevedono che la diagnosi di ipertenzione si faccia con 130/80 mmHg; le precedenti linee guida stabilivano il limite a 140/90.
E ancora in indice: Nutrizione neonatale: Kraft per pediatri e neonatologi Nutrizionisti e Big Food in Malesia Nutrizionisti e Big Food in Brasile Misurare la trasparenza dei trial clinici  FarmacoLogico.




www.rivista.informazionisuifarmaci.it
3/2017
“Cannabis ad uso medico… la storia continua”.
Il 6 dicembre scorso è entrata in vigore la legge 4.12.2017, n.172, di conversione del cosiddetto “Decreto fiscale”, con inclusione dell’emendamento sulla cannabis (art. 18 quater) apportato nel corso dell’iter di approvazione parlamentare del decreto legge. Il provvedimento prevede alcune novità riguardo, in particolare: alla rimborsabilità del trattamento, alla produzione, alla trasformazione dell’inflorescenza.
E ancora in indice: Estrogeni coniugati/bazedoxifene Loxapina La lista dei farmaci essenziali dell’OMS compie 40 anni  200 anni di malattia di Parkinson.




www.genitoripiu.it
Dicembre 2017
“I diritti universali dei bambini: il diritto alla salute”. La Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti del Fanciullo (Convention on the Rights of the Child – CRC), ratificata nel 1989, è il primo accordo che sigla il riconoscimento internazionale dei diritti umani dei bambini, fissando in 54 articoli gli standard minimi obbligatori di diritto internazionale necessari per il benessere di bambini e adolescenti fino al 18° anno di età. Il diritto alla salute (art. 24 della Convenzione) è uno dei principi fondamentali della vita e va garantito fin prima della nascita e perfino prima del concepimento, tramite le azioni a protezione e salvaguardia di una nascita e crescita sane.

  • Riproduzione e diritti riservati  |  ISSN online: 2038-2480
Il Pensiero Scientifico Editore